IL REGISTRO NAZIONALE ERBORISTI PROFESSIONISTI - R.N.E.P. - F.E.I.

Un nuovo strumento per la valorizzazione professionale
La necessità di un Registro Nazionale che accomuni gli Erboristi Professionisti è un’esigenza richiesta da decenni dalla categoria.
Non a caso ogni proposta di legge presentata al fine di aggiornare la normativa vigente in tema di erboristeria prevedeva l’istituzione del Registro degli Erboristi Professionisti in possesso del titolo di studio legalmente riconosciuto.
La mancanza di nuove e più moderne norme legislative adeguate ai tempi ci sollecita a muoverci nella direzione di una autoregolamentazione della professione al fine di rispondere in modo adeguato alle trasformazioni del settore.
La necessità di istituire il Registro Nazionale Erboristi Professionisti è diventata non più rinviabile, soprattutto allo stato attuale, nel quadro che si è venuto a creare a seguito della liberalizzazione delle attività commerciali.
Il cittadino non è in grado di distinguere, attraverso l’insegna di esercizio, l’erboristeria professionale, quella in cui è presente l’Erborista fornito di titolo di studio secondo la normativa vigente da quella in cui questa figura professionale è assente.
In tal modo, riteniamo che sia leso il diritto del cittadino – consumatore ad un’informazione adeguata.
Tale mancanza penalizza chi si è impegnato ad affrontare il percorso di studi universitari previsto per conseguire il titolo di Erborista che gli consente, tra l’altro, la miscelazione e la trasformazione delle Piante Officinali.
Il titolo di Erborista è riconosciuto dalla legge italiana e dalla stessa legge ne è perseguito e punito l’utilizzo abusivo.
Tenendo conto di questi presupposti la Federazione Erboristi Italiani promuove l’istituzione del Registro Nazionale Erboristi Professionisti, che si propone come strumento utile per offrire ai cittadini che intendano avvalersi delle competenze di un Erborista titolato la possibilità di farlo consultando il Registro Nazionale che la F.E.I. pubblica e aggiorna on line, sui propri siti istituzionali.

Da oggi, la nostra professione, attraverso il Registro Nazionale Erboristi Professionisti, ha uno strumento in più di valorizzazione professionale e comunicazione verso l’esterno.

L’invito che la F.E.I. rivolge a tutti i colleghi, in possesso del titolo legale di Erborista, è quello di iscriversi e di dar forza a questo strumento per la valorizzazione e credibilità della nostra categoria e del ruolo che svolge nel tessuto sociale nazionale, nei confronti dei cittadini e delle istituzioni.
Un grazie a tutti coloro che vorranno collaborare con la F.E.I. per la riuscita dell’impresa.